Tutti abbiamo ascoltato qualche volta la frase l’informazione è potere, ma bisogna differenziare  l’informazione dalla conoscenza e la conoscenza dall’azione. È proprio l’azione che conferisce il potere di attivare i risultati.

Nel nostro caso l’informazione sarebbero tutti dati che abbiamo alla nostra portata per connettere e fidelizzare i nostri clienti, la conoscenza è apprendere a trovare la storia che c’è dietro ogni acquisto più in là dei KPI e l’azione è convertire quella conoscenza in vendite.

Come trattare l’informazione

Il calcolo di previsione della domanda è cambiato e il consumatore si è evoluto, questo non lo possiamo negare ed è qualcosa che bisogna affrontare.

Non è che sono cambiati i dati che raccogliamo, è che bisogna guardarli con altri occhi. Bisogna fare un passo in più, identificare bene le necessità con una raccolta di dati rapida e sapere anticipare le necessità dei tuoi clienti sarà fondamentale.

Abbiamo già parlato di come sapere se stai offrendo una buona esperienza ai tuoi clienti, ma ci sono altri dati che possono aiutarti a sapere come puoi arrivare all’omnicanalità reale. Come rendere i tuoi negozi fisici un’estensione del tuo negozio online, e viceversa.

Le vendite online si sono moltiplicate, ma il negozio fisico è, e continuerà ad essere, il canale di acquisto preferito di molti consumatori. Saper trattare bene l’informazione che ricevi dai tuoi clienti in tutti i tuoi canali ti aiuterà a dare una nuova vita ai tuoi negozi.

Il nuovo ruolo dei negozi

Guardare i dati che raccogli con nuovi occhi ti permetterà di ottimizzare la scelta di quali servizi puoi migliorare nella tua rete di catene fisiche e dove offrirli.

Localizzazione, localizzazione, localizzazione. Si dice sempre che queste sono le tre cose più importanti al momento di aprire un negozio, e lo continuano ad essere con una difficoltà in più. Nella nova era del retail i negozi passano ad essere vetrine, magazzini, punti di raccolta, punti di spedizione… tutto quello che possiamo immaginare.

Ci rimettiamo ai fatti.

Imprese conosciute per avere grandi negozi ubicati nelle periferie delle città come Decathlon o Ikea si stanno avvicinando al centro delle città per rispondere alle necessità dei loro consumatori e creare punti di click & collect o per offrire nuovi servizi che gli permettano di avvicinarsi ad un altro tipo di cliente che non è disposto ad uscire dal centro della città per comprare.

¿Come funziona?

È proprio l'azione che conferisce il potere di ATTIVARE I RISULTATI

L’importanza dell’immediatezza

Sono finite le previsioni basate sul comportamento delle stagioni precedenti, è una cosa che non serve più. Né questo, né pianificare a lungo termine.

È per questo che bisogna focalizzarsi sul presente. Interpretare cosa succede nei tuoi canali di vendita per capire l’informazione che ricevi e convertirla in conoscenza, e soprattutto, in azioni che trasferiscono valore e significato ai tuoi clienti e DIVENTANO VENDITA.

Gli strumenti di analisi dei clienti (CRM, CDP, …) che si basano sulla conoscenza e la segmentazione dei clienti in base al loro modello di consumo sono interessanti, ma se non vanno oltre e l’attivazione del cliente deve essere effettuata tramite newsletter, e-mail o annunci sui social le reti hanno un impatto limitato. Serve qualcosa in più.

Con tutti gli input che ricevono i tuoi clienti durante il giorno è importante poter reagire alle loro necessità in modo rapido, chiaro e personalizzato, affinché non si dimentichino di te. Approfitta di questa conoscenza del cliente per offrire proposte, servizi e vantaggi secondo i suoi gusti e preferenze. Un’esperienza di acquisto unica e identica su tutti i canali.

Avere tutta l’informazione in una sola piattaforma dove poterla analizzare ti darà una visione globale senza precedenti che ti permetterà sapere quale negozio ti può servire meglio come punto di raccolta senza contatto, che tipo di prodotti si vendono meglio online e non hanno bisogno di occupare spazio negli scaffali dei negozi fisici o anche se devi riposizionare qualcuno dei tuoi negozi. Se questa piattaforma ti consente anche di trasformare la conoscenza in azione, hai già ciò che ti serve per differenziare il tuo marchio e scalare le tue vendite.

Quanti negozi ci sono in una strada commerciale del centro di qualsiasi città? Quanta pubblicità di altre marche ricevono guardando le loro reti sociali o realizzando qualsiasi ricerca online?

Anticipa. Apprendi dai tuoi clienti in tempo reale e in tutte le loro sfaccettature per sapere cosa offrirgli, quando offrirglielo e dove farlo.

Poter adattarsi rapidamente ai cambiamenti nelle necessità dei consumatori è la maggiore espressione della strategia customer centric. Ti spieghiamo come?

¿Come funziona?

_____________________________

Wapping team

www.wappingweb.com